Ministero dell'Istruzione e del Merito

Seguici su:

Avanguardie educative

È un Movimento d’innovazione aperto alle scuole italiane e che mira a creare una rete per concorrere a superare limiti e inerzie a livello didattico, strutturale e organizzativo in una società della conoscenza in continuo divenire. Nasce nel 2014 su iniziativa di INDIRE e di 22 scuole fondatrici che hanno sperimentato le cosiddette «Idee» d’innovazione , ispirate dal Manifesto del Movimento e dai suoi 7 «orizzonti di riferimento».

Visita il sito Avanguardie Educative

IDEA ADOTTATA dall’I.C. Rodari San Salvo: Outdoor Education

Con il termine «Outdoor education» si indicano un insieme di esperienze pedagogiche accomunate da didattica attiva che si svolge in ambienti esterni alla scuola e impostata sulle caratteristiche del territorio e del contesto sociale e culturale in cui la scuola è collocata. Le attività didattiche spaziano da esperienze di tipo percettivo-sensoriale (orto didattico, visite a fattorie, musei, parchi, ecc.) ad esperienze basate su attività sociomotorie ed esplorative tipiche dell’Adventure education (orienteering, trekking, vela, ecc.), a progetti scolastici che intrecciano l’apertura al mondo naturale con la tecnologia (coding, robotica, tinkering, ecc.), a esperienze che affrontano i temi della green economy e quelli dei diritti umani, fino a percorsi educativi profondamente ispirati alla tradizione nordeuropea. Inoltre, con il temine «Outdoor education» non ci si riferisce soltanto ad esperienze che si svolgono in contesti naturali (giardino della scuola, parchi, fattorie, ecc.) ma anche a percorsi didattici realizzati in ambienti urbani (musei, piazze, parchi cittadini, ecc.) dove è garantito un rapporto diretto e concreto con il mondo reale e il coinvolgimento nella sua interezza del soggetto in formazione (dimensioni cognitiva, fisica, affettiva e relazionale).

Linee Guida “Outdoor Education”

Il nostro Istituto è parte della rete “Scuole all’Aperto”.

Skip to content